L'iscrizione può essere disdetta in qualsiasi momento, seguendo le istruzioni riportate in calce ad ogni newsletter.

Chiudi Chiudi

Chiudi Chiudi

Cucina

Messico, i Maya in HDR

Località: Americhe, Messico

La Ruta Maya, onnipresente sulle brochure dei maggiori tour operator, è la classica vacanza messicana: prevede un soggiorno al mare, tipicamente Playa del Carmen, escursioni ai siti Maya più blasonati (di solito Tulum e Chichen Itza) e infine, se si desidera vedere una città coloniale, un trasferimento a Merida.
Ma la penisola dello Yucatan offre molto di più: siti Maya sperduti all'interno di remote riserve naturalistiche, meravigliose città coloniali patrimonio dell'UNESCO e le tradizioni popolari dei lontani villaggi.
Basta dunque con i Maya in versione Bignami, quest'anno noleggiamo un furgone e con molta calma (un mese) circumnavigheremo in senso antiorario tutta la penisola, attraverso gli stati di Yucatan, Campeche e Quintana Roo.

...leggi tutto il reportage.

Barcellona, que movida!

Località: Europa, Spagna

Penso che Barcellona sia la città che ho visitato più frequentemente, non perché necessariamente sia la mia città preferita, ma per i più svariati motivi mi sono trovato a passarci in diverse fasi della mia vita.
Di conseguenza a Barcellona so esattamente cosa c'è da fare, vado a colpo sicuro per il mangiare e so con precisione dove dormire.

...leggi tutto il reportage.

Messico del Nord, un mestiere pericoloso

Località: Americhe, Messico

Vi accompagnerò nelle città che hanno visto nascere i moti rivoluzionari e indipendentisti del Messico, parteciperemo alle caotiche processioni religiose e alle affollate fiere di paese, viaggeremo sulla funambolica ferrovia all’interno della Barranca del Cobre e per finire ci concederemo un po’ di mare nella brulla Baja California... ma che stiamo aspettando, si parte!

...leggi tutto il reportage.

Venezia, il carnevale libertino

Località: Europa, Italia

Non tutti sanno che il carnevale più antico del mondo è italiano, ed è il tutt’oggi famosissimo Carnevale di Venezia: il più antico documento veneziano che ne parla risale al 2 Maggio 1268. A quei tempi Venezia era sicuramente il posto più divertente d’Europa, il carnevale infatti durava anche 3 mesi; Venezia era anche in un certo senso il posto più democratico, la maschera permetteva a tutti, anche al ceto più povero di mischiarsi con i nobili al riparo nei propri travestimenti.

...leggi tutto il reportage.

Viaggio in Borneo
Privacy
© Copyright Andata/Ritorno 2006-2020

Infrared CMS v.7.8.2.0 by Idea R

Torna all'inizio